Diadora Tour 18 Bicicletta Indoor, Nero, 118 x 49 x 107 cm
Pregi
  • Design
  • Maneggevole
  • Facile da montare
  • Ruote per spostarla
  • Regolabile
Difetti
  • Computer di bordo che cade
  • Rumorosa
Punteggio prodotto
Dove comprare

Tonificarsi e mantenersi in forma è sempre un piacere da condividere con gli strumenti giusti: scopriamo assieme se la cyclette Diadora Fit bike Tour 18 è quello che stavate cercando da sempre per il vostro benessere e la vostra salute.

In questa pagina troverete la nostra recensione dettagliata e approfondita, attraverso la quale cercheremo di mettere in luce gli aspetti più interessanti del prodotto.

Design, robustezza, maneggevolezza, facilità nell’utilizzo: nel paragrafo finale ci soffermeremo sulle conclusioni, evidenziando vantaggi e svantaggi del prodotto, dopo un rapide compendio delle nostre valutazioni. Non ci resta che augurarvi una piacevole lettura 🙂

Compatta e robusta

La Diadora Fit bike Tour 18 è una cyclette, o bicicletta da camera, che dà nell’immediato una sensazione di estrema sicurezza: compatta, estremamente resistente, si presenta con un design graffiante e accattivante.

Un bel manubrio rivestito di un buon materiale antiscivolo accoglie il display e il relativo computer di bordo per tenere sotto controllo il proprio allenamento: gli inserti in giallo danno carica alla struttura del prodotto, vivacizzando anche il sellino imbottito e ammortizzato.

I pedali hanno i classici fermi per far sì che i piedi siano saldi e sono, anch’essi, pensati per essere anti-scivolo: in generale possiamo dire che il design e la struttura di questa cyclette si presentano davvero molto bene. Solida, abbastanza leggera e molto resistente.

Computer di bordo?

La Diadora Fit bike Tour 18 è dotata di un computer di bordo e di un piccolo display per monitorare costantemente l’andamento del proprio allenamento: calorie, distanza percorsa, tempo d’inizio dell’allenamento, tutti parametri da tenere sotto controllo per potersi migliorare a poco a poco.

Purtroppo, però, l’assemblaggio risulta essere piuttosto scarso e deludente: potrà capitare spesso che il filo si sganci e il display con relativo computer di bordo cada a terra. È tutto regolabile: il sellino, per garantire la giusta postura della schiena, il manubrio e ovviamente anche la resistenza.

Il volano da 18 kg è buono, ottimo sia per un allenamento amatoriale che per un allenamento pensato per persone sportive.

Facile da trasportare

La cyclette Diadora Fit bike Tour 18 è dotata di comode rotelle per poter spostare la cyclette da una stanza a un’altra, a seconda delle esigenze. Le pedalate risultano essere abbastanza fluide, ma troppo rumorose: se ci alleneremo guardando la TV sarà fondamentale alzare molto il volume!
È facile da montare, ma è indispensabile essere almeno in due per non impazzire tra le viti e i bulloni.

Scheda Tecnica

  • Piedini livellamento base
  • Computer LCD
  • Funzioni computer: tempo, velocità, distanza, calorie
  • Sella: bicolore, regolabile orizzontalmente
  • Pedivella: 3 pezzi
  • Manubrio: regolabile
  • Rotelle per il trasporto: si
  • Peso massimo utilizzatore: 110 kg
  • Resistenza a tampone regolabile
  • Regolazione sforzo: manuale

Conclusioni

La Diadora Fit bike Tour 18 è una cyclette abbastanza buona, ma con un prezzo, forse, troppo alto rispetto a quanto ci si potrebbe aspettare: l’assemblaggio del computer di bordo è veramente un problema, perché durante le pedalate (troppo rumorose!) capiterà spesso di doversi fermare per recuperarlo a terra.

Per il resto, è abbastanza robusta, buona sia per principianti che per utenti avanzati ed è abbastanza stabile.

Diadora Tour 18 Bicicletta Indoor, Nero, 118 x 49 x 107 cm
Pregi
  • Design
  • Maneggevole
  • Facile da montare
  • Ruote per spostarla
  • Regolabile
Difetti
  • Computer di bordo che cade
  • Rumorosa
Punteggio prodotto
Dove comprare

Cosa ne pensi?

Hai delle domande su questo prodotto? Hai provato questo prodotto e vuoi esprimere la tua opinione? Questo è il posto giusto. Lascia un commento ora