Se volete praticare l’home fitness, la cyclette è uno di quegli attrezzi di cui non potete fare a meno. Ne esistono di tanti tipi e modelli è vero, quindi non è semplicissimo sceglierne una.
Cyclette costosa o cyclette economica? Come scegliere la migliore? Cos’hanno di diverso le cyclette economiche? Lo scoprirete in questa piccola guida.

Clicca sui prodotti per leggere la recensione

  • Trainer da casa a bicicletta pieghevole con 8 cuscinetti a due vie
  • Veloce e facile da montare, ripiegabile e compatto
  • Display LCD laterale con funzioni computer: tempo / scan / calorie / velocità / distanza
  • Tenersi in forma nella sua propria casa con l'ultima tecnologia di fitness!
  • Un allenamento cardiovascolare completo di basso impatto! (gambe, anche, natiche, braccia e spalle).
  • Brucia 5 volte calorie quello che brucia camminare.
  • Portata max utente: 100 kg. Peso: 20 kg. Ruote per il trasporto. Certificazioni: CE, ROHS, EN957.

Come scegliere la cyclette

Come orientarsi? Dovete considerare: lo spazio effettivo a vostra disposizione, l’uso concreto che ne farete (la cyclette non è un appendiabiti), il tipo di allenamento che v’interessa, leggero o intensivo ed infine i vostri problemi vari in base a cui potrete scegliere il vostro modello.

Quindi: se avete problemi di spazio meglio optare per un modello pieghevole o comunque di dimensioni ridotte, se avete problemi alla colonna vertebrale meglio optare per una cyclette orizzontale (recumbent), se desiderava un allenamento intensivo meglio il modello “ellittica, se avete intenzione di allenarvi in orari in cui altri dormono è meglio optare per un modello a resistenza elettronica, uno fra i più silenziosi.

I costi delle cyclette

Sul tema costi ovviamente dipenderà tutto dal vostro budget. Chiaramente una cyclette con più funzioni, più accessori o recumbent vi verrà a costare di più. Ma se non avete problemi di sorta, perchè non optare per una cyclette economica?

Cosa hanno di diverso le cyclette economiche?

Solitamente le cyclette economiche hanno un design molto classico, non sono necessariamente ingombranti. La maggior parte ha il sellino regolabile in verticale ma non in orizzontale e non ha il manubrio regolabile, alcune non sono proprio dotate del sistema hand pulse ovvero rilevazione del battito cardiaco.

Clicca sui prodotti per leggere la recensione

  • Pieghevole
  • Sensori di frequenza cardiaca (mano)
  • Sistema di frenatura magnetica
  • Portata max utente: 100 kg. Peso: 20 kg. Ruote per il trasporto. Certificazioni: CE, ROHS, EN957.

La resistenza meccanica a tampone, ovvero la più rumorosa, è superata e quindi anche nei modelli economici abbiamo una resistenza magnetica che però in molti casi si rivela non essere propriamente silenziosa. Va da sé che i modelli vecchi solitamente sono i più economici ma anche i meno dotati di funzioni e sovente sprovvisti del tutto di computer in cui scegliere il programma di allenamento o selezionare le funzioni base.

I brand economici

Fra i brand delle cyclette economiche, possiamo trovare degli ottimi modelli fra: Diadora, High Power, Jk Fitness.


Cosa ne pensi?

Hai delle domande su questo prodotto? Hai provato questo prodotto e vuoi esprimere la tua opinione? Questo è il posto giusto. Lascia un commento ora